Dove si costruiscono le navi spaziali?

Dove si costruiscono le navi spaziali?

12 Novembre 2014 0 commenti

Dove si costruiscono le navi spaziali?

Un giro all’interno del Vehicle Assemby Building della Nasa, consente di scoprire dove si costruiscono le navi spaziali, compresi missili e astronavi. un mondo affascinante fatto di tecnologia, invenzione e davvero tanta avanguardia che sicuramente vale la pena di scoprire.

Dove si costruiscono le navi spaziali?

Situato in Florida, nel Kennedy Space Center, il Vehicle Assembly Building (VAB) ricorda una enorme caverna. Dalle sue profondità sono uscite navi spaziali che hanno compiuto ben 135 missioni, dal 1968 fino al 2011. La parte inferiore dell’edificio è stata usata a lungo come magazzino per i componenti dei razzi; un corridoio di trasferimento ne collega le diverse sezioni e conduce a una piattaforma che ospitava i veicoli prima che venissero inviati alla pedana di lancio. Una gru sospesa all’interno può manovrare fino a 325 tonnellate con una precisione incredibile. Il primo razzo assemblato nel VAB è stato un Saturn V modificato, che è tuttora il missile più grande mai realizzato. I cingolati che lo hanno trasportato fino alla pedana di lancio sono tra i veicoli più grandi che si siano mai mossi sulla terraferma e si dovette progettarli appositamente per svolgere questo compito.

L’attività di costruzione veicolare nel VAB è stata sospesa con l’ultimo lancio dello Space Shuttle nel 2011, così l’edificio venne aperto al pubblico per le gite organizzate alla NASA. Già dal febbraio di quest’anno, pero, è di nuovo una zona riservata perché è iniziata la ristrutturazione che lo prepara alle nuove sfide. Si stanno rimuovendo le piattaforme dell’era Shuttle in modo da posizionare quelle necessarie per assemblare il nuovo Space Launch System (SLS), il successore (evoluto) della gloriosa navetta statunitense. Nel processo di ristrutturazione dovranno anche esser rimossi ben 24o km di cavi che risalgono alle missioni Apollo, per aggiornare quei sistemi ormai antiquati. Il lancio del primo SLS è previsto per il 2017 e sara ancora più grande del leggendario Saturn V che ha inaugurato la struttura. Porterà in orbita una nave spaziale Orion senza equipaggio che compirà missioni sulla Luna e, addirittura, su Marte.

Non ci sono ancora commenti!

Partecipa alla discussione

Non ci sono commenti

Potresti essere il primo ad iniziare una conversazione

-Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non saranno condivisi con terze persone.