I 10 luoghi a più alto rischio di terrorismo

I 10 luoghi a più alto rischio di terrorismo

I 10 luoghi a più alto rischio di terrorismo

24 Giugno 2016 0 commenti

I 10 luoghi a più alto rischio di terrorismoLa minaccia terrorismo, un tempo considerata lontana o comunque non direttamente vicina ai paesi occidentali, ovvi fa parte dei nostri timori quotidiani. E, anche se le autorità internazionali negano che i paesi dell’Unione Europea oggi rappresentino il mirino principale di possibili attentati terroristici, è pur vero che il rischio – e la paura – sono davvero elevati. Specie dopo i fatti di Parigi e Bruxelles. Ecco quali sono i 10 luoghi a più alto rischio di terrorismo
L’Institute for Economics and Peace ha pubblicato il Global Terrorism Index, basandosi sui dati più completi degli ultimi quindici anni.
IRAQ. Terrorismo e violenza generalizzata caratterizzano tutto il paese, soprattutto Bagdad; alta la percentuale di sequestri di stranieri. Il Foreign Office inglese consiglia di evitare le zone di guerra (Anbar, Ninewah, Salah-Al-Din, Diyala, Kirkuk, Erbil).
AFGHANISTAN. Nessuna zona del paese può essere considerata tranquilla, ma particolarmente pericolose sono le province di Kabul e Kandahar. Alta la percentuale di sequestri di stranieri.
NIGERIA. Rischi elevati nel delta del Niger. Terrorismo e violenza nelle province di nord-est (Borno, Yobe, Adamawa, Gombe) e nella capitale, Lagos. L’organizzazione Boko Haram colpisce soprattutto nel Nord del paese.
PAKISTAN. Minacce di terrorismo, rapimenti di occidentali e violenze in tutto il paese specie nelle zone tribali e al Khyber
Pass, a Karachi e Peshawar, nel Baluchistan e lungo la Karakoram Highway tra Islamabad e Gilgit.
SIRIA. La guerra civile e le atrocità dell’Isis rendono questo paese uno dei più pericolosi del mondo. Per gli occidentali il rischio è altissimo.
INDIA. Resta alto il rischio terrorismo a Mumbai, ma il resto è considerato sicuro tranne le aree rurali di Jammu, Kashmir e il confine con il Pakistan.
YEMEN. Il Foreign Office inglese sconsiglia agli occidentali qualsiasi viaggio: elevati rischi di terrorismo e rapimenti.
SOMALIA. In tutto il paese i rischi di terrorismo e rapimenti sono elevati.
LIBIA. Guerra civile, rischi di attentati e rapimenti in tutto il paese.
MALI. Sconsigliato qualsiasi viaggio: la situazione post-bellica è stata complicata dall’attentato contro il Radisson Hotel a Bamako (20/11/2015) e dal 4 aprile il governo ha reintrodotto lo stato di emergenza.

Non ci sono ancora commenti!

Partecipa alla discussione

Non ci sono commenti

Potresti essere il primo ad iniziare una conversazione

-Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non saranno condivisi con terze persone.